scritto da Daniele Concordia in Domande,Scegliere la Mtb il 03 Giu 2019

Full da Xc in alluminio come seconda bici: «Secondo voi ha senso?»

Full da Xc in alluminio come seconda bici: «Secondo voi ha senso?»
        
Stampa Pagina

Giancarlo
Via email
Gentile redazione, attualmente ho una front da 27,5” in carbonio di cui vado veramente fiero e mi dà tante soddisfazioni, ci faccio di tanto in tanto qualche gara e mi diverte soprattutto in salita.
Da qualche settimana, però, mi sta frullando il cervello per la full…
Ho provato una da 26 in alluminio, ma già ha reso l’idea del concetto di full… E mi piace un casino!

Giant Anthem 29 1 Gi, Full da Xc in alluminio




Ho preso in considerazione la Giant Anthem 29 in alluminio, per una questione puramente economica (la front la voglio tenere) e la Anthem mi piace perché è nel segmento di full da Xc e mi piacerebbe avere la stessa pedalabilità in salita che hai con una front, ma allo stesso tempo con più comfort. Quello che mi preoccupa è il telaio in alluminio, dal punto di vista del comfort.
Secondo voi farei una cavolata a fare questo passo? Avete mai avuto un’esperienza simile? Avete mai provato la Giant Anthem in alluminio?
Grazie mille!

Giant Anthem 29 1 Gi, Full da Xc in alluminio

Risponde Daniele Concordia
Ciao Giancarlo, le full da Xc hanno raggiunto dei livelli veramente alti, sia parlando delle prestazioni in discesa, sia di quelle in salita. Pertanto, è normala avere questo tipo di “richiamo” ed essere incuriositi a provarla… Ma arriviamo al dunque.
L’idea di tenere la hardtail da 27,5” in carbonio, comprando anche una full da Xc in alluminio con ruote da 29” (Giant Anthem, in questo caso) potrebbe avere senso.
In tal modo potrai alternare le due bici in base alle sensazioni e alla gara (o uscita) da svolgere.

Giant Anthem 29 1 Gi, Full da Xc in alluminio

Giant Anthem 29 1 Gi modello 2018

Sebbene i telai in carbonio siano ormai un must nel segmento “race”, l’alluminio è una valida alternativa per chi vuole avere una doppia bici o per chi non ha pretese troppo grandi per quanto riguarda il peso.
Parlando di comfort, invece, non preoccuparti più di tanto, perché stiamo parlando di una full suspension con schema sospensivo Maestro, ossia tra i più efficienti sia in pedalata che in smorzamento delle vibrazioni.
Quindi, in quanto a prestazioni, la Giant Anthem in alluminio non cambia poi troppo rispetto a quella in fibra, sarà meno leggera, ma questo fattore potrai valutarlo (se lo vorrai) più avanti, pensando a degli upgrade sui componenti.
Inoltre, in virtù delle geometrie molto attuali e delle performance elevate in discesa, potresti anche pensare ad un utilizzo “trail” in determinati periodi della stagione, ad esempio in inverno: basterebbe montare un reggisella telescopico e magari una forcella da 120 mm, per rendere la Anthem ancora più aggressiva!

Giant Anthem 29 1 Gi, Full da Xc in alluminio

 

Dettaglio importante, come ricordavi anche tu, è il prezzo decisamente più accessibile di questo materiale, che non è da sottovalutare.
A proposito di Giant Anthem, il nostro tester Stefano Chiri ha provato proprio la versione in alluminio, per leggere lo short test clicca qui.

Giant Anthem 29 1 Gi

Ricapitolando, quindi, la tua idea non è affatto sbagliata: inizia dalla full in alluminio, in modo da capire bene (e senza spendere cifre esagerate) se questo tipo di bici fa veramente al caso tuo.
Quando sarai sicuro al 100 per cento, allora potrai fare il passo decisivo verso una full in carbonio più costosa, leggera e performante.
Speriamo di esserti stati utili, poi facci sapere com’è andata.
A presto!

Qui tutti gli articoli sulle full da Xc.
Qui tutti gli articoli sulle hardtail da Xc.

Per informazioni sulla Giant Anthem Giant-Bicycles.com



        
Torna in alto