scritto da Redazione MtbCult in Domande il 25 Nov 2013

Pike contro 34, ovvero quanto conta la scorrevolezza?

Pike contro 34, ovvero quanto conta la scorrevolezza?
        
Stampa Pagina

Fabio
via e-mail

Gentile redazione, scusate se vi faccio perdere un po’ di tempo, ma mi è venuto un dubbio amletico ultimamente. A giorni mi deve arrivare una Trek Slash 9 2014 che monta di serie una Fox Talas Ctd 2014.
Ho letto più volte il vostro confronto tra Pike e Talas e sembra che la prima ne esca vittoriosa. Cioè la Pike sembra la forcella del momento, tutti, ma proprio tutti, ne parlano un gran bene mentre non si può dire altrettanto della Talas, sebbene nella versione 2014 abbia avuto un sensibile upgrade.
Il mio dubbio è questo: secondo voi farei una “cavolata” a barattare (sempre che il mio negoziante acconsenta, ma penso di si) la Talas nuova (che in aftermarket costa ben di più dell’avversaria) con una Pike Solo Air Rct3?
La Talas nuova va così malaccio, cioè me ne accorgerei della differenza con la Pike?
Premetto che la bici la uso anche per qualche gara di Superenduro, prima avevo una Talas 2012 36 che mi sembrava un pezzo di legno, difficile se non impossibile sfruttare tutta la corsa.
Non sono un mostro in discesa ma me la cavo, arrivando più o meno sempre a metà
classifica, provando veramente poco le Speciali.
Scusate ancora per la domanda, ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensate visto che siete super esperti del settore e il vostro sito è veramente ben fatto e alla portata di tutti.
Vi ringrazio già in anticipo.

Risposta della redazione
Secondo i nostri test, le prestazioni della Pike sono superiori rispetto a quelle della 34 Talas.
E alla luce di ciò, quello che hai in mente di proporre al tuo negoziante, in linea di massima, è un cambio che ha senso.
E’ vero però che la Talas ti potrebbe tornare utile in salita grazie alla regolazione del travel e dell’altezza della forcella e probabilmente la sua linearità di funzionamento, sulla Trek Slash 9, è un abbinamento da considerare con attenzione.
Ciò di cui, molto probabilmente, ti accorgerai sulla forcella Fox è una ridotta sensibilità di funzionamento.
Come fare per accorgersene?
E’ semplice, fai così:
– tira la bici fuori dalla scatola
– assicurati che la forcella abbia il precarico corretto (ovvero il Sag corretto per il tuo peso) e che le gomme siano ben gonfie
– posiziona il Ctd in modalità Descend
– stando in piedi, afferra il manubrio della bici
– progressivamente e lentamente aumenta il carico sul manubrio in modo da far affondare la forcella. Per fare ciò avvicina il busto al manubrio e spingi sul manubrio con le braccia
– se noti che la forcella affonda a scatti man mano che aumenti il carico sul manubrio allora c’è qualcosa che non va nella forcella.

Come si rimedia? Occorre smontare la forcella e lubrificarla e questa operazione richiede perizia, attrezzatura e competenza. Ossia un meccanico specializzato.

Una delle fasi di manutenzione della Fox 34 in officina.

Una delle fasi di manutenzione della Fox 34 in officina.

E’ lo stesso intervento che abbiamo fatto fare noi alla 34 Talas Ctd durante il test.
Poi ha iniziato a funzionare davvero e ha mostrato prestazioni molto superiori. Degne del nome Fox.
Questo inconveniente, secondo la nostra esperienza, purtroppo, è molto frequente, mentre sulla Rock Shox Pike abbiamo riscontrato una fluidità e una sensibilità elevatissime non appena tirata la forcella fuori dalla scatola.

Il confronto fra la forcella Pike e la 34 Talas è stato uno degli articoli più letti dai lettori di MtbCult.it

Il confronto fra la forcella Pike e la 34 Talas è stato uno degli articoli più letti dai lettori di MtbCult.it

Nel tuo caso hai due possibilità: verificare lo stato di scorrevolezza della tua forcella secondo la procedura che abbiamo descritto e decidere il da farsi.
Prova la Fox, verifica la scorrevolezza e, eventualmente, valuta quanto il meccanico ti chiede per ripristinarla.
A quel punto hai una Fox che funziona molto bene e che non è tanto distante dalla Pike per funzionamento.
Se tu avessi scelto una 29 pollici forse ti avremmo detto senza indugi di prendere la Pike perché gli steli da 35 sono comunque un vantaggio in più per la precisione di guida.
Speriamo di aver fugato i tuoi dubbi, altrimenti facci sapere.



        
Torna in alto