•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Straordinario, superlativo, irriducibile. Ma qualsiasi aggettivo non basta. Non basta per descrivere quello che ha saputo fare Fabien Barel a Finale Ligure. Solo pochi mesi fa, a seguito della caduta nel round inaugurale di Nevados de Chillan, non era noto se e quando Fabien sarebbe potuto tornare alle competizioni, né su una bicicletta.

Fabien Barel esulta. Incredibile la sua vittoria a Finale Ligure.
Fabien Barel esulta. Incredibile la sua vittoria a Finale Ligure.

La riabilitazione è stata lunghissima e solo a piccoli passi e a suon di sacrifici e nottate insonni, Fabien è di nuovo in gruppo. Ma nessuno poteva aspettarsi di vederlo lottare per le posizioni di vertice, figuriamoci vederlo sul gradino più alto del podio al termine di un weekend fantastico.

Fabien Barel il più veloce sulla Ps5.
Fabien Barel il più veloce sulla Ps5.

Fabien ha vinto la prima delle due Speciali in programma oggi davanti a Leov e Barnes. E in classifica ha chiuso davanti a Jared Graves, che è il nuovo campione del mondo.

Ecco le dichiarazioni a caldo di Barel che hanno commosso il pubblico presente:

La seconda Ps è andata a Damien Oton. Il francese di Devinci ha preceduto Barnes e Leov e se non è riuscito a fare il colpaccio su Graves, quantomeno si consola con un ottimo secondo posto nella classifica mondiale.

Jared Graves.
Jared Graves succede a Jerome Clementz nell’albo d’oro dell’Ews.

Giornata negativa per Yoann Barelli, che dal primo posto di sabato si ritrova quinto al traguardo, alle spalle di un ottimo Jerome Clementz, anche lui al rientro dopo un lungo stop.

Jerome Clementz, per un soffio giù dal podio. Che rientro anche per lui!
Jerome Clementz, per un soffio giù dal podio. Che rientro anche per lui!

Gli italiani sono stati protagonisti nella Ps5, la prima di giornata. Lupato ha strappato il quinto tempo, Sottocornola il decimo, Gambirasio l’undicesimo. In classifica il migliore è proprio Alex Lupato, ventesimo. Al 25° posto Davide Sottocornola, 30° Marco Milivinti, il vincitore del Superenduro.

Alex Lupato, 20°, il migliore degli italiani.
Alex Lupato, 20°, il migliore degli italiani.

La soddisfazione di Davide Sottocornola:

In campo femminile, anche oggi non c’è stata storia. Anne Caro Chausson ha dominato le due Ps in programma e ha così vinto tutte le sei manche di Finale Ligure. La rider di Ibis chiude il mondiale al secondo posto.

JER_5186-copy
Anne Caro Chausson: sei Ps su sei a Finale.

Impossibile scalzare Tracy Moseley, che vince il titolo dell’Enduro World Series per il secondo anno consecutivo. Al terzo posto di tappa (e nella generale) Cecile Ravanel.

15252678328_4193873d8c_h
Tracy Moseley si conferma la migliore endurista al mondo.

Italiane: Laura Rossin 17ª, Valentina Macheda 18ª, Chiara Pastore 21ª.

Valentina Macheda, 18ª.
Valentina Macheda, 18ª.

Classifica assoluta EWS Finale Ligure

Qui i risultati completi del round di Finale Ligure.

Per informazioni www.enduroworldseries.com