•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Era difficile immaginare un risultato diverso e anche prevedere condizioni meteo più avverse, ma a Coggiola (Bi), nonostante la netta superiorità di Alex Lupato, i 400 partecipanti si sono divertiti davvero tanto.
Uno dei favoriti Davide Sottocornola è stato messo ko subito da una caduta e il fango, tanto, ha fatto il resto per rendere difficile questa prima Sprint del 2013.
Scorrendo la classifica troviamo al terzo posto Manuel Ducci che non è riuscito ad avere la meglio su Denny Lupato, il fratello di Alex, un biker Xc che non nasconde un crescente interesse verso l’enduro. Vedremo in futuro…
Gli occhi erano puntati anche su Francesco Fregona, alla prima sulla Devinci del Dream Team Genova e su Bruno Zanchi, passato da Scott a SantaCruz con il nuovo Team Airoh-Axo-Santacruz. Cambi di bici anche per il Team Biciclando, che ha portato in gara le nuove Scott Genius 700 con ruote da 27″5, in mano a Luciano Carcheri e Diego Bonacina.

In assenza di Sottocornola, Matteo Raimondi ha tenuto alto l’onore del Cicobikes Dsb Nonsolofango finendo quarto e vicinissimo a Ducci, mentre non è più una sorpresa Jacopo Orbassano, velocissimo e quinto al debutto sulla Lapierre del Team FRM Factory. Le condizioni al limite hanno esaltato la guida dei discesisti puri, con Nicola Casadei (Torpado – Team Surfing Shop) sesto e la leggenda della Dh Bruno Zanchi (SantaCruz – Team Airoh-Axo) settimo. Francesco Fregona (Devinci – Dream Team Genova) si conferma tra i top e chiude ottavo, davanti all’inglese Paul Aston (Ibis – Life Cycle), che proprio qui a Coggiola stupì tutti lo scorso anno al debutto nel Superenduro. Chiude la Top Ten Andrea Pirazzoli (Lapierre – Team FRM Factory), in una giornata che ha confermato i valori in campo visti nel finale di stagione 2012. Conferme anche tra le donne, con Chiara Pastore (Santacruz – Team Cicobikes Dsb Nonsolofango) vincitrice davanti a Laura Rossin (Cannondale – Dream Team Genova) e Valentina Macheda (Ibis – Life Cycle).

Quello di Coggiola è stato solo un rendez vous di inizio stagione, impegnativo e comunque molto affollato (400 partecipanti sono un bel risultato per questa formula di gara), ma il vero avvio di stagione sarà fra tre settimane a Sestri Levante, il 13-14 aprile, dove al via vedremo tanti più rider e molto più agguerriti

Per informazioni www.superenduromtb.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it