Titan Desert: sprint finale di Franz Perez che si aggiudica la 3ª giornata

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO STAMPA

Fran Pérez dimostra di essere il più forte nella prima tappa marathon.
Il biker spagnolo del team Primaflor-Orbea stacca Guillem Muñoz, il suo rivale in fuga e raccoglie ieri la vittoria molto ambita della Titan Desert by Garmin.
Il biker portoghese Silva (Olympia) continua ad essere il leader della competizione.

Con un tempo di 3:56:48 il corridore della Primaflor-Orbea, Franz Pérez ieri ha vinto la terza tappa della Titan Desert by Garmin. Quella di ieri è stata la prima delle due tappe Marathon, lunga 113 km, collocata tra Toughach e Lamdouare, nella quale i biker non hanno potuto ricevere nessun tipo di supporto esterno.
Ieri alla Titan Desert by Garmin si é disputata una delle tappe più particolari.
La maratona è partita in un territorio molto montagnoso, determinante per stabilire le griglie di partenza.

foto_tappa3

Subito dall'inizio la gara entra nel vivo con l'attacco di Óscar Pereiro, uno dei più forti "titani" costantemente alla ricerca di una vittoria di tappa. Per la seconda volta ieri è giunto terzo e continua a salire nella classifica generale.
In questa tappa ricca di paesaggi spettacolari, i principali favoriti hanno imposto un ritmo di nuovo molto elevato e il gruppone di Titani si è diviso in una dozzina di piccoli gruppetti.
Dopo vari tentativi e, dopo aver superato il primo tratto in alta montagna, Fran Pérez e Guillem Muñoz (Tomàs Bellés W2W), senza guardarsi indietro, sono stati in grado di prendere il comando.
40 km dopo questa fuga, Fran Pérez ha dimostrato di essere il più forte e si è staccato da Muñoz solo a 150 metri dal traguardo aggiudicandosi così la vittoria.

"Sono venuto qui tre anni fa per vincere una delle tappe della Titan. L'anno scorso sono arrivato molto vicino in tre diverse occasioni, ma sono stato sempre battuto a pochi km dal traguardo, oggi invece ce l'ho fatta ", ha affermato Pérez con un grande sorriso sul suo volto.

franz perez

In questa terza tappa la fatica delle due giornate precedenti sta cominciando a farsi sentire. José Silva, oggi quarto, è riuscito a mantenere la sua posizione in classifica generale tagliando il traguardo insieme a Diego Tamayo, che si trova solo un secondo dietro a lui.
La gara è ancora aperta e siamo solo a metà.
Oggi la categoria femminile è stata vinta da Mayalen Noriega battendo la sua forte rivale, Anna Ramírez, che aveva vinto le altre due tappe precedenti.
Una doppia vittoria per Primaflor-Orbea, per loro una giornata d'oro alla Titan Desert by Garmin.

È stata nuovamente una tappa molto difficile per tutti i 550 biker in gara, ora si aggiunge anche il fatto di dover dormire nell'haima (tipica tenda berbera, ndr) e domani tutti dovranno portare con sé tutte le attrezzature per la tappa successiva.
L'avventura della tappa Marathon costringe i Titani a dare quel qualcosa in più oltre alla già estrema durezza della gara. La tappa numero 4 di domani porta da Lamdouare a Erg Znaigui,per un totale di 98 km, e i concorrenti entreranno nello spettacolare deserto tra le dune.

Gli Italiani in gara: i loro risultati di ieri dopo 3 tappe:

47.esimo Agnoletti Pierpaolo 04:28:55
95.esimo Fabrizio Bocca 04:41:39
96.esimo Marco Locatelli 04:41:41
172.esimo Leonardo Paolino 05:06:27
180.esimo David Moalli 05:06:29
181.esimo Riccardo Valle 05:06:29 0
182.esimo Simone Miodini 05:06:31
228.esimo Gianluigi Vicinanza 05:34:49

Come sempre, per seguire gli aggiornamenti della Titan Desert, potete collegarvi al sito di BikeandMore.it (in italiano) oppure sul sito ufficiale della manifestazione TitanDesert.com (in spagnolo e inglese), dove troverete anche i risultati in tempo reale.

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right