• 38
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo l’incidente dello scorso dicembre, Jolanda Neff ha dovuto affrontare un lungo periodo di recupero.

Nella serie video “JolandaLand” la biker svizzera sta documentando il suo percorso per tornare in piena salute e in sella alla sua mountain bike. Ma non solo: la nuova serie di documentari prodotta da Steel City Media racconta anche tutto ciò che Jolanda Neff ama fare con la sua famiglia e i suoi amici su e giù dalla bici.

Qui sotto potete vedere il primo episodio della serie:

Nel secondo episodio Jolanda mostra e racconta la strada verso il recupero, all’inizio punteggiata di appuntamenti medici, piccole passeggiate con la famiglia e prudenti uscite in bici.

«Il recupero è stato fantastico, sono stata davvero fortunata. Ho avuto persone fantastiche intorno a me che mi hanno aiutato a fare i passi giusti.»

Importante è controllare l’impulso di andare troppo forte troppo presto: questo può essere difficile per qualsiasi atleta di alto livello che cerca di tornare alla normalità il più rapidamente possibile.

Fortunatamente la fine di marzo è arrivata rapidamente e con un viaggio attraverso l’Atlantico per raggiungere Luca (Shaw, il fidanzato di Jolanda, ndr), Jolanda è tornata sui sentieri.

Sembrava di vedere la luce alla fine del tunnel e le cose si stavano mettendo bene.
Fino a quando tutto è cambiato…

Il terzo episodio della serie JolandaLand arriverà presto.
Nel frattempo, seguite gli aggiornamenti di Jolanda Neff sulla sua pagina Facebook.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it