• 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Per i Lupato Brothers, alias Alex e Denny Lupato, il 2020 era iniziato nel migliore dei modi, con allenamenti mirati e un programma diverso dal solito.

Lupato Brothers

Avevano iniziato a mostrarci qualcosa nel primo video sulla loro preparazione in vista della stagione di enduro 2020:

Ma proprio nel momento “clou”, Alex ha risentito di un problema fisico che lo ha costretto ad uno stop forzato. Proprio nel momento in cui era in programma un training camp in Spagna insieme a tutti gli altri team (Mtb e strada) di Cicli Cingolani.

Lupato Brothers
Denny Lupato

E così, Denny (il fratello minore) è stato costretto a partire da solo, con un solo obiettivo: mettere nelle gambe più chilometri possibile, non con la bici da enduro, ma bensì esclusivamente con la bici da strada!
Guardate qui:

Avrete capito, quindi, che quest’anno la bici da strada per i Lupato Brothers è e sarà parte integrante dell’allenamento, non solo per Denny, ma anche per Alex, che in questo momento è ancora fermo ai box in attesa della guarigione.

Niente…io ancora a casa a riposare e quindi non mi resta che augurarvi un altro buon week end in bici! ✊️🚲// Enjoy…

Pubblicato da Alex Lupato su Venerdì 14 febbraio 2020

 

La bici da strada, infatti, permette anche a chi si allena per le gare in Mtb di svolgere un ottimo lavoro di endurance senza “traumatizzare” troppo il fisico e mantenendo una certa brillantezza muscolare.
Di certo, gran parte dei lavori specifici e/o sulla tecnica, devono essere svolti sulla bici da gara, ma la bici da strada resta comunque un’ottima alternativa, proficua anche per rompere la monotonia della routine quotidiana…

Se volete saperne di più sulla bici da strada per il biker, cliccate QUI.

Per seguire da vicino i Lupato Brothers visitate il sito LupatoBrothers.com oppure la loro pagina Facebook e i profili Instagram di Alex e Denny Lupato.

Per saperne di più sulle loro bici TrekBikes.com



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it