•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

FRIEDRICHSHAFEN – Il marchio italiano presenta il nuovo zaino con protezione integrata denominato Dainese Pro Pack.
Il punto dal quale sono partiti i tecnici vicentini, in realtà, è il paraschiena al quale hanno “agganciato” uno zaino. Proprio così, agganciato: tramite una zip, infatti, è possibile fissare una sacca che trasforma il paraschiena in uno zaino vero e proprio.
Per il Pro Pack, quindi, sono disponibili due configurazioni:

Race Mode (foto in basso): il Pro Pack diventa una pettorina con protezioni sulla schiena in Soft Flex con una tasca per la sacca idrica, tasche portaoggetti, supporto per ginocchiere e portacasco (sia aperto che integrale). Una soluzione davvero completa per chi in gara non vuole portare dietro peso extra.

_LAN5557

Touring Mode (foto in basso): tramite una cerniera a zip si fissa la sacca che trasforma il pro Pack in uno zaino vero e proprio con capacità di 12 litri. La struttura all’interna è super razionale e contiene tasche di varie forme e dimensioni con accesso rapido. Più una pratica tasca impermeabile ed estraibile per smartphone o palmari Gps.

_LAN5562 (2)

Il Pro Pack prevede anche una cintura lombare (rimovibile) che cinge la parte bassa dell’addome per evitare di infastidire il biker durante la pedalata, specie sottosforzo.

_LAN5566

_LAN5564

La tasca impermeabile estraibile e compatibile con touch screen.
La tasca impermeabile estraibile e compatibile con touch screen.

Il Pro Pack sarà disponibile solo di colore nero (quello mostrato) e sarà venduto a 189€.
Il peso non è ancora disponibile.

Per informazioni Dainese.com

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti