•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill è un qualcosa di molto particolare e unico.
Santa Cruz, in collaborazione con il fenomeno britannico della Mtb e del bike trial, ha sviluppato un telaio fatto appositamente per compiere le evoluzioni più spettacolari ma anche più severe per quanto riguarda il mezzo meccanico.

La Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill, ha un telaio studiato, disegnato, sviluppato e costruito interamente a Santa Cruz, dove è situato il laboratorio nel quale nascono tutti i telai del marchio californiano.
Anche la forcella, rigida, è in carbonio.
La produzione di massa è in Asia, mentre alcuni telai particolari, come quello della Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill, vengono prodotti proprio in quel laboratorio, nel quale abbiamo avuto modo di accedere durante la presentazione delle Santa Cruz Blur e HighBall.

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill

Ci sono voluti molti esperimenti e “crash test” sia in laboratorio, sia sul campo, per ottenere un telaio resistente e rigido al punto giusto e soprattutto un contatto costante tra MacAskill e i ragazzi di Santa Cruz.

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill
Alcuni screenshot dei messaggi tra gli ingegneri Sant Cruz e Danny MacAskill
Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill
Il britannico ha provato il telaio per la seconda volta dopo che i ragazzi di Santa Cruz lo avevano rinforzato: ora è ok!

Vi raccontiamo un aneddoto: dopo aver ricevuto il primo esemplare di telaio, MacAskill lo ha provato “a modo suo”, saltando dei muri molto alti e testando la resistenza.
Bene, quel telaio si è rotto in soli due punti, sui foderi alti e su quelli bassi.

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill
Danny MacAskill insieme agli ingegneri di Santa Cruz

Per vedere quanto materiale si doveva ancora aggiungere, i tecnici Santa Cruz hanno ripreso il telaio e lo hanno rinforzato solo nelle zone critiche con degli ulteriori fogli di fibra di carbonio, poi lo hanno… cotto in un forno.
Ci sono le prove: guardate questa foto!

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill

Ovviamente quello non è il telaio definitivo, ma quei rinforzi hanno funzionato e i ragazzi di Santa Cruz hanno capito quanto materiale serviva.
La Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill è costruita con un carbonio multidirezionale di altissima qualità, prodotto negli States (in Ohio per la precisione) e poi lavorato in California.
Stesso discorso per la forcella, che è particolarmente robusta ma non molto pesante.

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill
La prima fibra a sinistra è quella utilizzata per la nuova Santa Cruz di Danny MacAskill

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill

Il processo produttivo è tra i più innovativi:  infatti i tubi di carbonio vengono formati riempendoli con delle guaine in lattice, al cui interno vengono poi spinte a pressione delle piccole sfere in fibra di vetro.
In questo modo il margine di errore è minimo e si ottengono strutture più raffinate.

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill
Le guaine di lattice usate per la formazione dei tubi

Anche le ruote sono di produzione Santa Cruz, ovvero delle Reserve Carbon realizzate specificamente per la Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill: hanno un diametro di 24” ma un design e delle caratteristiche molto simili alle Reserve in commercio, che tra l’altro il britannico aveva già messo a dura prova un po’ di tempo fa…

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill

La colorazione scelta per il primo esemplare della Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill è un arancio molto acceso, mentre per quanto riguarda l’allestimento troviamo anche i freni Magura MT7 e i copertoni Continental.
Decisamente un mezzo molto particolare: abituatevi a vederlo “soffrire” nelle condizioni più estreme, ma anche più spettacolari!

Santa Cruz full carbon di Danny MacAskill
La prima volta che Danny MacAskill ha visto la sua nuova Santa Cruz full carbon: è stato amore a prima vista!

Forse i fan più entusiasti di MacAskill ricorderanno che il colore scelto per la sua nuova bici è il medesimo che lo scozzese usava in uno dei suoi primissimi video, Industrial Revolution:

Per informazioni SantaCruzBicycles.com



Daniele Concordia

Ciao, mi chiamo Daniele Concordia e sono nato nel fuoristrada! La Mtb e il motocross sono le mie passioni più grandi, amo l'adrenalina, la fatica e le sensazioni che regala lo sterrato in tutte le sue forme. Ho corso tanti anni in mountain bike, tra Xc e Granfondo nelle categorie agonistiche, ma prima di tutto sono un amante del mezzo e della tecnica in generale. Dal 2012, dopo aver ottenuto la Laurea in Scienze Motorie allo IUSM di Roma, ho avuto la fortuna di fare della mia passione il mio lavoro, non solo come biker, ma anche come intermediario tra aziende, atleti e lettori. Seguitemi su Mtb Cult, qui sotto potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Daniele Concordia