Enduro 29 o Nomad C: quale mi si addice di più?

Davide Ferrigno
|

Francesco
via e-mail
Ciao redazione, in primis vi faccio i complimenti per il vostro grande lavoro e la passione che ci mettete a mostrare a tutti noi il fantastico mondo della Mtb. Mi sono rivolto a voi per chiedervi di aiutarmi a risolvere un mio dilemma: sarei intenzionato a comprare una nuova bici, ma il dubbio che ho è su quale scegliere tra la Santa Cruz Nomad 3.0 o la Specialized Enduro Expert 29.
Solitamente nel periodo estivo faccio lunghe escursioni in alta montagna per poi divertirmi in discesa. Inoltre durante l'anno faccio qualche gara per divertimento. Grazie in anticipo per la vostra attenzione.

Risposta di Davide Ferrigno
I modelli a cui hai ristretto il campo per la tua scelta sono tra i più ambiti e desiderati quando si parla di mountain bike da enduro. In corrispondenza di questa fascia di gamma (alta), ciò su cui si deve riflettere non è tanto la qualità (indiscutibile) di queste due bici, quanto piuttosto la corrispondenza tra le specifiche e il proprio stile di guida, nonché le proprie abitudini di rider.

Una bici da enduro è ciò che fa per me?
Hai scritto che nel periodo estivo sei solito pedalare in alta montagna. Questo si traduce in salite di parecchie centinaia di metri di dislivello positivo. Se da un lato le attuali bici da enduro vengono realizzate seguendo schemi che possono facilitare la pedalata, dall’altro c’è da ricordarsi che stiamo parlando comunque di biciclette che esprimono il massimo delle proprie potenzialità in discesa e che quindi possiedono geometrie e tarature delle sospensioni orientate in questo senso. Per capire se è davvero una bicicletta da enduro quella che stai cercando, prova innanzitutto a leggere questo articolo.

Se la risposta è si …
... allora sia la Santa Cruz Nomad (della quale trovi qui i dettagli) che la Specialized Enduro 29 (di cui puoi leggere il test) potrebbero fare al caso tuo. Ok, sono entrambe bici da enduro di ultima generazione, ma, a parte questo aspetto e la possibilità di utilizzare esclusivamente trasmissioni con corona singola, hanno ben poco in comune. Vediamo perché.

Cover

Il diametro ruota è differente
Specialized è stato il marchio che per primo ha creato una bici da enduro con ruote da 29”, sfruttando le peculiarità offerte da questo diametro ruota. Santa Cruz ha utilizzato ruote da 27,5”, “costruendoci attorno” la nuova Nomad. Se il diametro ruota è uno dei potenziali punti chiave della tua scelta potrai leggere qui  le informazioni riguardanti lo standard 27,5”, mentre in questo articolo vengono descritte le caratteristiche proprie delle bici con ruote da 29”.

Diamo uno sguardo alle geometrie
Il diametro ruota differente porta inevitabilmente all’utilizzo di geometrie diverse e coerenti con esso. Ma non si tratta solo di questo. Mettendo a confronto le tabelle delle geometrie delle due bici saltano subito all’occhio alcune di queste differenze.

Le Geometrie Della Specialized Enduro 29

Le Geometrie Della Specialized Enduro 29

Le Geometrie Della Santa Cruz Nomad C

Le Geometrie Della Santa Cruz Nomad C

Analizziamo le seguenti misure:

- Head Tube Angle (angolo sterzo)
- Seat Tube Angle (angolo piantone)
- Top tube Lenght
- Chainstay (lunghezza carro)
- BB Height (altezza movimento centrale)
- Wheel base (interasse)

La Santa Cruz Nomad presenta un angolo di sterzo inferiore (=sterzo più aperto) che comporta di per sé una maggiore distanza tra i mozzi: il passo della bici risulta quindi più lungo, donandole maggior stabilità in discesa. Il movimento centrale particolarmente basso dona più agilità nei cambi di direzione tipici di trail più stretti. Uno sterzo molto aperto può risultare però “ingombrante” e sbilanciare la bicicletta durante le salite particolarmente tecniche. Per evitare, in parte, che ciò accada, l’angolo piantone sella è stato incrementato.

La Specialized Enduro sembrerebbe (ed è importante usare il condizionale) avere geometrie meno estremizzate verso la discesa poiché l'angolo di sterzo è maggiore, ma, nonostante questo e i 10 mm in meno di escursione posteriore, il supporto delle ruote da 29” può portare a compensare la minore capacità di assorbimento degli ostacoli con una maggiore capacità di superamento degli stessi.
Puoi comunque approfondire questo argomento leggendo questo articolo . Le "grandi ruote" regalano poi un vantaggio non indifferente in salita, insieme ad un angolo piantone più aperto.

Quindi, quale delle due scegliere?
Non sarebbe male possederle entrambe, poiché stiamo parlando comunque di “dream bike”, ma, dovendo ovviamente scegliere, è importante farlo pensando a quello che è il proprio stile di guida e, avendone la possibilità, provarle entrambe.
Specialized te ne dà la possibilità (clicca qui) e anche Santa Cruz (clicca qui).

Infine, se non l’hai ancora fatto, dai uno sguardo nel Garage di MtbCult. Già diversi lettori hanno recensito le due bici su cui hai chiesto informazioni. Poi facci sapere quale sceglierai...

Condividi con
Sull'autore

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right