scritto da Simone Lanciotti in Domande,Scegliere la Mtb il 23 Set 2015

Fatbike vs 650b Plus: quale scegliere per le escursioni in montagna?

Fatbike vs 650b Plus: quale scegliere per le escursioni in montagna?
        
Stampa Pagina

Paolo
via e-mail

Sono indeciso sull’acquisto di una bike tuttofare. Avendo già una Cannondale Flash Carbon per le gare, ne vorrei una per le gite in montagna.
La scelta cade tra una fatbike e una 27,5 Plus, ma non riesco a capire le differenze. Premetto che ho anche una Lapierre Spicy 327, ma che per me è troppo discesistica.
Grazie, ciao e complimenti a tutti.

Risponde Simone Lanciotti
Perplessità del tutto legittima la tua: scegliere una Mtb, se non hai le idee chiare, oggi è diventato complicato.
Il target di pubblico a cui si rivolgono le fatbike e le 650b Plus è solo in apparenza simile perché di fatto sono due bici differenti per filosofia.
Potrei risponderti che la fatbike ha “generato” la 650b Plus nell’intento di proporre al pubblico una bici più facilmente pedalabile (meno resistenza al rotolamento), con un assetto in sella più simile a quello di una Mtb tradizionale (specie in termini di distanza fra i pedali, cioè di fattore Q) e con una maneggevolezza migliore in discesa.
Insomma, la 650b Plus è il punto di incontro fra una fatbike e una trail bike tradizionale.

Per chi sono le fatbike?
Ruote da 26” e sezione della gomma fino a 4,8”, sospensione anteriore da 80-120 mm, telaio perlopiù hardtail e allestimenti sia con doppia che con singola corona davanti.
La fatbike non è la bici per fare tutto, è impegnativa da pedalare su terreni battuti, è più pesante di una Mtb tradizionale di pari allestimento (in media siamo oltre i 14 Kg), ma ha un grip notevole sulle rocce, sui sassi, sulla neve (non troppo alta) e sui fondi a bassa aderenza e dà maggiore confidenza in discesa ai meno esperti.
Il motore elettrico sta diventando sempre più popolare su queste bici e ne amplia di molto le possibilità di utilizzo.
Insomma, è una bici che si fa notare…

BPP_6160 Geoff Gulevich

Per chi sono le 650b Plus?
Il diametro della ruota è di 27,5 pollici, la gomma ha una sezione di 2,8-3,0 pollici, la geometria e l’assetto in sella sono praticamente identici a quelli di trail bike tradizionali e quindi viene proposta tanto con telai hardtail quanto con telai a doppia sospensione.
Le Plus (ovvero sia le 27,5 pollici che le 29 pollici con gomme di sezione maggiorata) hanno una maggiore versatilità delle fatbike per via della maggiore leggerezza delle ruote (e del telaio in generale) e della minore sezione delle gomme.

La Specialized Fuse 6Fattie, ovvero una hardtail con ruote 650b Plus

In questo modo riescono a essere più facili da pedalare in salita e più maneggevoli in discesa e nelle intenzioni di chi le produce queste bici sono pensate per le escursioni lunghe, i viaggi, l’offroad e al tempo stesso risultano più facili da guidare in discesa.
Anche su queste bici, la pedalata assistita sta diventando sempre più popolare perché riesce ad annullare la maggiore fatica richiesta in salita dalle gomme di sezione maggiorata e rende questa tipologia di bici potenzialmente appetibile anche per chi ha gambe allenate.
Leggi, ad esempio, il test in anteprima della Specialized Turbo Levo Fsr.

Quale scegliere fra le due?
La fatbike, se sei uno che pedala, potrebbe risultarti “poco simpatica” in salita e ti richiederà sicuramente un periodo di apprendistato, anche per la discesa.
E’ realmente una Mtb fuori dal coro, aspetto, questo, che entusiasma molti, ma desta perplessità in altri.
Per rendertene conto di persona dovresti provarla e di occasioni nei negozi o nei vari test day ce ne sono (clicca qui per scoprire dove e quando).
La 650b Plus, invece, è più facile sin da subito perché è a tutti gli effetti una Mtb tradizionale salvo avere gomme e cerchi più larghi.

La Cannondale Beast of the East 1: qui prezzi e dettagli

Non ti servono sospensioni a lunga escursione e addirittura, provenendo da una hardtail, potrebbe bastarti anche una 650b Plus non biammortizzata.
Sia la fatbike che la 650b Plus, però, ti richiedono uno sforzo maggiore in salita perché, a fronte di un maggiore comfort offroad e di maggiore confidenza in discesa, pagano sul piano della scorrevolezza delle gomme e sul piatto della bilancia.
Per questa ragione, a mio avviso, il motore elettrico qui trova un’applicazione molto utile anche per i biker comunque allenati.

Mondraker e-Crafty RR Plus

Traversee_Lac_StJean_MTBCult_Copyright_OBeart_VojoMag-59

E se non fosse né una fat bike, né una Plus?
La scelta di bici per escursioni in montagna, leggere, facili e non troppo ambiziose in discesa (ma dipende sempre da chi guida…) si è ampliata, perché, soprattutto in America, è da anni una tipologia di bici molto popolare e apprezzata.

La Cannondale Habit

Da noi, stranamente, molto meno, ma a partire dal 2016, cioè con le bici che si trovano ora nei negozi, le cose potrebbero cambiare.
Visto che hai già una Cannondale, guarda ad esempio la nuova Cannondale Habit: semplice (ma solo in apparenza), agile e con una geometria moderna.
Ma la schiera delle trail bike è davvero nutrita…

        
Torna in alto