•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marcello
via facebook

Ciao MtbCult, ho letto il test sulla Enduro 29 e ciò che avete scritto sull’ammortizzatore Cane Creek, ossia che è un ammortizzatore tanto regolabile quanto troppo morbido per pedalare in salita.
Siccome aspettavo la Enduro da quando è stata presentata lo scorso anno, la domanda che mi viene è la seguente: è possibile aumentare la durezza dell’ammortizzatore quando si va in salita? Nel senso se è possibile intervenire sull’idraulica.
Vi sarei grato per una risposta in merito.

Risposta di Simone Lanciotti
Visto che siamo ad Eurobike, abbiamo deciso di rispondere subito alla tua domanda andando a parlare direttamente con i tecnici di Cane Creek ai quali abbiamo esposto la tua domanda.
La loro risposta è stata chiara:
«Il Double Barrel Air Cs ha un tuning specifico per la S-Works Enduro 29. E’ stata Specialized a volere che fosse così e noi abbiamo eseguito, è il nostro compito.
La personalizzazione del tuning, comunque, è possibile, ma non è un’operazione fai-da-te. Occorre l’esperienza e la componentistica di un centro autorizzato.
Per dare un’idea occorre diminuire il diametro del foro per il passaggio dell’olio nel circuito che riguarda la compressione. Ogni ammortizzatore, se guardate bene, ha un numero sulle ghiere che regolano rebound e compressione che identifica proprio la grandezza del diametro del foro.

Le dimensioni dei fori per il passaggio dell'olio sono indicate dai numeri evidenziati in rosso.
Le dimensioni dei fori per il passaggio dell’olio sono indicate dai numeri evidenziati in rosso.

Più è piccolo il numero, più è piccolo il diametro e più lenta sarà la fase di compressione o di estensione.
Questa caratteristica riguarda tutti i modelli Cane Creek Double Barrel e quindi anche sulla Enduro 29, volendo, è possibile aumentare la fermezza dell’ammortizzatore e migliorare la resa in salita, ma si perde una delle peculiarità della Enduro 29, ossia la fluidità e la sensibilità della sospensione posteriore».

Vale davvero la pena di modificare il tuning di un ammortizzatore rispetto a quanto proposto dal produttore?
Quanti hanno avuto (o hanno) la sensazione che il proprio ammortizzatore, di qualunque marca e su qualunque bici, avesse una taratura sbagliata?
Fateci sapere la vostra impressione qui di seguito.

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti