Ruote da enduro: Mavic, Dt Swiss... oppure Sram?

Simone Lanciotti
|

Andrea
via e-mail

Buongiorno ragazzi, complimenti a tutti per la qualità e passione con cui lavorate e date consigli a tutti noi lettori.
Qualche tempo fa lessi un vostro consiglio ad un lettore sulla scelta di ruote da enduro (nel particolare si confrontavano le Mavic Crossmax Enduro e le DT Swiss EX1501 Spline).
Praticamente consigliaste di scegliere quelle che più piacevano poiché entrambe erano delle ottime ruote.
Ora vi aggiungo un altro modello alla comparativa sopra citata: le Sram Rail 50.
Che ne pensate? Avete avuto modo di testarle? Ve lo chiedo perché le ho trovate a un prezzo vantaggioso (750€). Ho letto un vostro articolo a riguardo, ma mi è parsa più una descrizione-presentazione del prodotto.
Vale la pena acquistarle o scegliendo, ad esempio, le Mavic si opterebbe in ogni caso per una ruota superiore e quindi “migliore"?
Grazie in anticipo

Risponde Simone Lanciotti
Sram solo di recente ha iniziato a entrare nel settore delle ruote con maggiore convinzione e lo dimostrano le serie Roam, Rail e Rise XX.
Abbiamo avuto modo di provare le Roam 60, quelle con il cerchio in carbonio (qui il test), e di “assaggiare” le Rail 50 in occasione della presentazione.
Su quest’ultime non possiamo sbilanciarci perché le abbiamo provate solo per poche ore, mentre sulle Roam 60 che riprendono la stessa costruzione del mozzo e lo stesso schema dei raggi (24 con incrocio in seconda) possiamo dire che si tratta di ruote ben costruite e che continuano a fare il loro lavoro anche a distanza di mesi dalla pubblicazione del test.
Cambia il cerchio, però: quello delle Sram Rail 50 è in lega (ma è da 23 mm di larghezza), mentre quello delle Roam 60 è in carbonio (21 mm).

Il Mozzo Delle Sram Rail 50

Il Mozzo Delle Sram Rail 50

Le Roam 60 sono ruote di buon livello e che sfruttano, al pari delle Rail 50, tecnologie ben collaudate sui mozzi (leggi Dt Swiss) per ricavarsi un posto di rilievo fra le varie proposte oggi sul mercato.

La Ruota Sram Rail 50

La Ruota Sram Rail 50

Le Rail 50 sono la versione destinata all’enduro e che quindi va in diretta concorrenza con le Mavic Crossmax Enduro e le Dt Swiss Ex1501 Spline, cioè due modelli con un know-how di maggiore spessore.
Non possiamo esprimere un giudizio perché le Rail 50 non le abbiamo mai provate per bene, ma possiamo dirti che la qualità (essendo ereditata dalle Roam 60) è di buon livello e il prezzo, forse, pur essendo marcate Sram, non è proprio concorrenziale: 953€ di listino.
Se ti può interessare qui c'è il test dell'ultimo modello di ruote Mavic, ossia le Crossmax Xl, e, a questo punto, a te la scelta.

Condividi con
Sull'autore
Simone Lanciotti

Sono il direttore e fondatore di MtbCult (nonché di eBikeCult.it e BiciDaStrada.it) e sono giornalista da oltre 20 anni nel settore delle ruote grasse e del ciclismo in generale. La mountain bike è uno strumento per conoscere la natura e se stessi ed è una fonte inesauribile di ispirazione e gioia. E di conseguenza MtbCult (oltre a video test, e-Mtb, approfondimenti e tutorial) parla anche di questo rapporto privilegiato uomo-Natura-macchina. Senza dimenticare il canale YouTube, che è un riferimento soprattutto per i test e gli approfondimenti.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right