Nuova maglia (e nuova bici) per il Team Cannondale Factory Racing

Daniele Concordia
|

Il Cannondale Factory Racing si presenta alla prima prova di Coppa del Mondo con una veste diversa: nuova maglia e una Scalpel "team edition" con grafiche sobrie ma particolari.
Iniziamo dal completo, che fa parte della linea S-Phyre di Shimano.

Cannondale Factory Racing

Da sinistra: Alan Haterly, Simon Andreassen, Manuel Fumic ed Henrique Avancini




La maglia si presenta con delle grafiche decisamente vistose, più chiare rispetto a quelle dello scorso anno, con il bianco e il verde che si mixano tra loro e la scritta Cannondale che compare in bella vista sul petto.
Nella parte posteriore, invece, compaiono i cognomi degli atleti.

Molto sobri i pantaloncini, tutti neri con scritte degli sponsor bianche e verdi.
Anche i calzini fanno parte della linea di abbigliamento Shimano S-Phyre, così come le scarpe XC9, in questo caso con colorazione grigia.
I guanti sono marchiati Prologo, i caschi sono Cannondale e gli occhiali sono Oakley.

Cannondale Factory Racing

Il casco usato da Avancini (nel suo caso con grafiche Red Bull) è il Cannondale Intake

Parlando della bici, niente di nuovo sulle caratteristiche di telaio o componenti, rispetto alla Scalpel di serie, ma cambiano le grafiche.
Di base il telaio è bicolore, con la parte anteriore puntinata su fondo bianco e la parte posteriore nera, con foderi personalizzati in base alla nazionalità dell'atleta.

Nella foto qui sotto, la bici del sudafricano Alan Haterly.

Cannondale Factory Racing

Tra le scelte tecniche degne di nota troviamo il reggisella telescopico (lo montano tutti) e le scelte differenti per quanto riguarda il cockpit Enve (integrato per Manuel Fumic e classico per tutti gli altri).

Qui il test della Cannondale Scalpel Hi-MOD 1:

https://www.mtbcult.it/tests/test-cannondale-scalpel-hi-mod-1/

Qui i consigli per scegliere gli occhiali Oakley da Mtb:

https://www.mtbcult.it/foto-video/video/video-occhiali-oakley-da-mtb-scelta-lenti-montature/

Per altre informazioni Cannondale.com

Condividi con
Sull'autore
Daniele Concordia

Mi piacciono il cross country e le marathon, specialità per le quali ho un'esperienza decennale. Ho avuto un passato agonistico sin da giovanissimo, ho una laurea in scienze motorie e altri trascorsi professionali nell’ambito editoriale della bici.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right