•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nei paddock di Coppa del mondo si riesce spesso a scovare novità e curiosità di un certo interesse. Ed è proprio ciò che è successo in Val di Sole girovagando mentre i meccanici erano al lavoro.
Vediamo…

Frenata sotto controllo con Quarq
Sulla bici di Cecile Ravanel (sì, c’era anche lei in Val di Sole per la finale) Sram ha deciso di installare un dispositivo che, al pari di quanto ShockWiz fa sulle sospensioni, registra informazioni su come vengono utilizzati i freni.

Nei paddock di Coppa del mondo

Questo dispositivo, però, è anche in grado di rilevare la potenza frenante generata durante la discesa e di capire meglio quali sono le abitudini di frenata dei rider (e verificare se non hanno cattive abitudini come lasciare il dito sulla leva per far strofinare di continuo le pasticche…).

Nei paddock di Coppa del mondo

Nei paddock di Coppa del mondo

Questo prodotto, ovviamente, non è destinato alla vendita, ma permette di raccogliere i dati in tempo reale nei paddock su come i freni vengono utilizzati tramite Quarq.
E lì la faccenda diventa più seria.
Per la cronaca Cecile Ravanel ha gareggiato e ha concluso in 10ª posizione.
Tanto di cappello Cecile…

Più freschi e più silenziosi: l’idea di Trek
I concetti di raffreddamento dei freni e riduzione delle vibrazioni stanno molto a cuore a tutti i produttori di bici e componenti.
E non fa eccezione Trek sulle bici degli Atherton.

Nei paddock di Coppa del mondo
La Trek Session 29er: qui tutti i dettagli tecnici della nuova 29er da Dh

Nei paddock di Coppa del mondo

In Val di Sole abbiamo notato questo dispositivo sulla pinza freno posteriore che ha lo scopo di eliminare le vibrazioni in frenata, ma, tramite le piccole alette di cui è dotato, anche quello di rimuovere il calore dalla pinza.
A questo dispositivo non è stato abbinato il radiatore tipico dei freni Shimano.

Loris Vergier sulla V10 27,5″
In occasione della gara della Val di Sole, Loris Vergier ha preferito utilizzare la Santa Cruz V10 con ruote da 27,5″ anziché da 29″.

Nei paddock di Coppa del mondo

Su un tracciato così selettivo gli hanno permesso di avere maggiore confidenza.
E la scelta è stata ben ripagata con un 4º posto finale.

Nei paddock di Coppa del mondo
Loris Vergier
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Nuova gomma da Dh 29er da Maxxis
Non ne sappiamo molto, ma sappiamo che Greg Minnaar l’ha utilizzata in occasione della gara in Val di Sole.
Si tratta di un prototipo che è stato voluto proprio da Minnaar il cui sviluppo è stato portato avanti proprio dal sudafricano insieme a Maxxis.

Nei paddock di Coppa del mondo

La sua richiesta era avere una gomma da Dh specifica da 29″ con un battistrada che fosse a metà strada fra le Maxxis Minion Dhf II e le High Roller.
L’uscita ufficiale della nuova gomma dovrebbe essere imminente.

La nuova Transition Tr11 di Tahnee Seagrave
La rider inglese ha avuto a disposizione in Val di Sole la versione finale della Transition Tr11 con telaio in fibra di carbonio.
La Seagrave ha usato il prototipo di questo telaio nel corso della stagione.

Nei paddock di Coppa del mondo

Nei paddock di Coppa del mondo

Il telaio è di circa 2 chili più leggero e la sospensione posteriore ha un carattere più progressivo pensato per funzionare con ammortizzatori a molla.

Leveraggio speciale per Troy Brosnan
Sulla Canyon Sender Cf dell’australiano abbiamo visto un leveraggio speciale realizzato ad hoc per lui.
Sappiamo anche che Brosnan era solito richiedere personalizzazioni del genere anche quando era in Specialized.

Nei paddock di Coppa del mondo

Questa è sicuramente una soluzione rapida ed economica per modificare il comportamento della sospensione posteriore.
Sulla sua bici sembrerebbe esserci anche un nuovo ammortizzatore RockShox a molla.

Un giro nei paddock di Coppa del mondo si rivela sempre molto fruttuoso in termini di novità e curiosità, o no? ?

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con VojoMag.com

Qui tutti i nostri report dalla tappa finale di Coppa del mondo in Val di Sole

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it