scritto da Luca Colasanto in Biciclette,Test il 26 Ago 2016

TEST – Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29 a Whistler

TEST – Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29 a Whistler
        
Stampa Pagina

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29.
E’ questo uno dei confronti più attesi del 2017 perché rappresenta il modo di intendere le 29er a lunga escursione di due marchi di riferimento.
La vocazione è per l’enduro, cioè per le Speciali, per i trasferimenti in salita e per una marcata attitudine discesistica.

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

La Specialized Enduro Elite Carbon 29 nella colorazione disponibile in Italia

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

La Trek Slash 29 9.9 Race Shop Limited

Luca Colasanto ha avuto modo di fare un raffronto delle due bici in un contesto un po’ lontano dal nostro modo di utilizzare le bici da enduro, cioè il bike park, ma che gli ha dato modo di capire meglio le differenze di carattere di queste due bici.
Due precisazioni sono doverose prima di lasciarvi alla comparativa:

1 – questo test non esprime un giudizio definitivo sulle due bici;
2 – la comparativa coinvolge due allestimenti molto differenti: Elite Carbon (cioè media gamma) per la Specialized Enduro 29 e 9.9 Race Shop Limited (cioè il top) per la Trek Slash 29. Questo, come leggerete, ha influenzato molto il parere del tester e di conseguenza la comparativa.

Ciò detto, Luca è riuscito comunque a far emergere delle differenze interessanti fra le due bici.
La comparativa è stata allestita tenendo in considerazioni fattori che interessano soprattutto la guida in discesa, perché le due bici sono state provate nel bike park di Whistler.
Manca quasi completamente la valutazione del comportamento in salita, perché di salita ce n’è stata davvero ben poca.
SL

Posizione in sella
Basta sedersi sulla Specialized Enduro 29 (qui specifiche tecniche e geometria) sulla Trek Slash 29 (qui specifiche tecniche e geometria), entrambe provate nella taglia L, per notare subito alcune differenze di posizionamento in sella.
La Enduro 29 dà la sensazione di essere una bici più grande e si avverte, specialmente se abituati a girare sulla Enduro 29 attuale, di essere più caricati sull’avantreno, grazie all’angolo sella più verticale.
Per quanto riguarda la Trek, invece, la sensazione è quella di avere tra le mani una bici molto compatta, perché manca quella sensazione di “carico sull’anteriore” e il movimento centrale è più in basso rispetto alla Specialized.

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

La Specialized Enduro Elite Carbon 29

Ho avuto la possibilità di pedalarci molto poco, avendo provato le due biciclette nel bike park di Whistler (e quindi in discesa), ma da quei piccoli strappi in cui mi sono cimentato ho avuto sensazioni decisamente differenti dalle due bici.
La Specialized Enduro 29 sale con una facilità estrema.
Basti pensare che giro da quasi un anno con una Stumpjumper Fsr 2016 e non ho sentito alcuna differenza di bilanciamento. Il peso spostato in avanti impedisce all’Enduro 29 di impennarsi persino nelle salite più ripide.

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

La Trek Slash 29 9.9 Rsl

La Slash 29 è meno pedalabile nel complesso, la sella si trova più sulla ruota posteriore anche se anche in questo caso la bici non tende ad impennare. Il carro della Trek l’ho trovato meno efficiente in salita e questo è dovuto alla differenza di setup in compressione tra il Monarch Plus della Specialized e il Float X2 della Slash, quest’ultimo molto più votato alla discesa.


pub

Comportamento sospensioni
Prima di affrontare questo argomento va fatta una precisazione: ho provato la Enduro 29 in allestimento Elite Carbon, quindi con RockShox Lyrik Rc e Monarch Plus con tuning Rx All Mountain, mentre la Slash 29 9.9 è dotata di forcella Fox 36 Talas Factory (foto sotto) 160-130 mm e Float X2 al posteriore (qui i dettagli dell’ammortizzatore).

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

La differenza di componentistica è notevole e nella guida si sente.
La Specialized Enduro 29 nel complesso mi è piaciuta, molto bilanciata tra anteriore e posteriore, si avverte nella guida che Lyrik e Monarch Plus lavorano all’unisono. Quando il gioco si fa duro, però, si apprezzano veramente le sospensioni della Trek Slash 29 9.9,

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

soprattutto al posteriore, dove il Float X2 offre un controllo dell’urto e una sensibilità che mi ricorda quella di un ammortizzatore a molla.
Parliamoci chiaro, entrambe le bici offrono un montaggio che per un uso enduro è più che sufficiente, ma quando messe alla frusta in un bike park come quello di Whistler si apprezzano le sospensioni di alta gamma presenti sulla Trek.

Confidenza in curva
Sia la Enduro 29 che la Slash 29 sono bici molto rigide e questo nelle curve si sente decisamente, tutte e due tengono molto bene la traiettoria e rispondono prontamente alle manovre del rider.

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

Ho sentito la Trek leggermente più rigida della Specialized (merito del carro interamente in fibra di carbonio della Slash 29?), non tanto sulle curve in conduzione sulle sponde, ma soprattutto quando cercavo di “spigolare” un po’ di più.
Sul fronte pneumatici, però, mi ha dato più sicurezza l’accoppiata Specialized Butcher-Slaughter presente sulla Enduro 29 rispetto alle Bontrager SE4 montate di serie sulla Slash 29.

Confidenza sul veloce
Sui tratti veloci, siano essi scassati o relativamente scorrevoli, mi piace la sensazione di sicurezza che mi ha dato la Specialized Enduro 29.
Il travel generoso (165 mm al posteriore) si sente tutto e il superamento degli ostacoli è eccellente: si possono impattare sassi o radici in velocità senza che l’assetto si scomponga.

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

Il nuovo leveraggio della sospensione Fsr della Enduro 29 contribuisce a migliorare le prestazioni della sospensione, soprattutto ora con ben 165 mm di corsa da gestire.

Per la Trek Slash 29 vale lo stesso discorso, il travel di 150 mm è più che sufficiente soprattutto con l’ammortizzatore di serie, ma in generale la maneggevolezza generale della bici mi ha richiesto più attenzione nei tratti veloci del bike park.
La Slash 29 segue veramente ogni impulso proveniente dal rider e, quindi, richiede una guida più attenta rispetto alla Enduro 29.


pub

Utilizzo consigliato per le due bici
Sulla carta queste due bici appartengono alla stessa categoria, ovvero le Mtb 29er da enduro agonistico, ma una volta in sella il loro comportamento è sensibilmente diverso. La Specialized Enduro 29 mi è parsa una bici più valida per un utilizzo a 360 gradi, in poche parole è la bici enduro che sale bene e scende anche meglio.

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

Da non dimenticare che la Specialized Enduro 29 di nuova generazione permette il montaggio di gomme 650b Plus, ampliando le possibilità di utilizzo di questa bici.

Difficile trovare un vero difetto a questa bike che, dopo i vari aggiornamenti di quest’anno, sembra aver raggiunto davvero un equilibrio perfetto tra versatilità e prestazioni.
La Trek Slash 29 è un cavallo da corsa, più reattiva e dinamica, se messa alla frusta può essere velocissima, anche più veloce della Enduro 29.

Specialized Enduro 29 vs Trek Slash 29

Il carro e l’ammortizzatore Fox Float X2 sono uno dei punti di forza della nuova Trek Slash 29 9.9 Rsl

E’ da considerare il fatto, però, che quest’ultima richiede una guida più fisica e attenta per andare veramente forte e stanca leggermente di più della Specialized.

Al rider più smaliziato consiglierei la Trek Slash 29, una bike senza troppi fronzoli e compromessi, pensata solo per fare il tempo nelle Speciali.

Per un utilizzo più “totale” o semplicemente per uno stile di guida meno aggressivo, consiglierei invece la Specialized Enduro 29, che mi è sembrata più pedalabile e meno stancante nella guida.

Qui lo Short Test della Enduro 29 e qui quello della Slash 29 a Whistler.

Qui tutte le altre Mtb 29” da enduro appena presentate.

        
Torna in alto